La curva da carico di glucosio (OGTT o Oral Glucose Tolerance Test) è la misura della concentrazione ematica di glucosio prima e dopo la somministrazione orale di una soluzione standard di glucosio.

La curva da carico di glucosio viene richiesta quando la glicemia a digiuno è compresa tra i 110 e i 125 mg/dL nelle donne in gravidanza che presentano alcuni fattori di rischio di sviluppare diabete gestazionale (sovrappeso, scarso controllo profilo lipidico, familiarità di primo grado) e in tutti quei casi in cui non c’è ancora diagnosi di diabete ma si sospetta la presenza di un'intolleranza al glucosio.

La curva da carico richiede l’esecuzione di diversi prelievi da effettuare a scadenze prestabilite.

Dopo un primo prelievo a digiuno (prelievo della glicemia basale) si somministrano 75 grammi di glucosio in soluzione e si ripete il prelievo dopo 120 minuti dalla somministrazione.

Nelle donne in gravidanza, sempre dopo il prelievo basale e la somministrazione di 75 grammi di glucosio si eseguono i prelievi a 60 minuti e a 120 minuti dalla somministrazione.

Il paziente prima di effettuare l’esame deve osservare un digiuno di almeno 8 ore. Sono ammesse modiche quantità di acqua. Dopo il primo prelievo (basale) occorre rimanere seduti, senza mangiare, bere e fumare, fino all’esecuzione dei successivi prelievi.